Prevendite e prenotazioni online nelle schede dei film in programma

keyboard_arrow_left keyboard_arrow_right
Visioni Italiane
Princesa
(Italia/2021) di Stefania Muresu (49')
H 19.00
Mar 26 Ott 21
Lumière | Sala Scorsese
 

Incontro con Stefania Muresu
In collaborazione con Terra di Tutti Film Festival

 
Visioni Italiane - Visioni Italiane 2021
 
Cinenido | Visioni disturbate
Futura
(Italia/2021) di Pietro Marcello, Francesco Munzi e Alice Rohrwacher (105')
H 10.00
Mer 27 Ott 21
Lumière | Sala Mastroianni
 

Cinenido | Visioni disturbate. Il grande cinema per i neogenitori e i loro bebè.

 
Cinenido | Visioni disturbate

In primo piano

Bologna fotografata: il nuovo portale online e una mostra in Salaborsa

La Cineteca di Bologna aggiunge un nuovo importante tassello al suo pluridecennale lavoro sulla memoria della città attraverso la fotografia.

Da martedì 26 ottobre online bolognafotografata.com, un archivio d’immagini della città catalogate, digitalizzate e facilmente accessibili, costruito a partire dalle collezioni fotografiche della Cineteca di Bologna, che oggi conta 2 milioni di immagini.

E sempre da martedì 26 ottobre, in Biblioteca Salaborsa, inaugurata una mostra con una selezione di fotografie.

Per l’occasione, le Edizioni Cineteca di Bologna ripropongono in seconda ristampa il volume Bologna fotografata. Tre secoli di sguardi che, attraverso lo sguardo molti fotografi, ripercorre la storia di Bologna da metà Ottocento ai giorni nostri in oltre 500 rare immagini, accompagnate da brevi testi di carattere storico.

Anticipazioni | Uscita evento nelle sale italiane: 'Mulholland Drive' di David Lynch

 

In occasione del 20° anniversario dalla première, il 15-16-17 novembre l’uscita evento nelle sale italiane di Mulholland Drive di David Lynch (USA/2001, 147’),
edizione restaurata da StudioCanal presso il laboratorio Fotokem/Criterion.

Visioni Italiane, il festival degli esordi

Visioni Italiane, il concorso nazionale per corto, mediometraggi e documentari della Cineteca di Bologna, si terrà a Bologna, dal 25 al 31 ottobre 2021.

Disponibili sul sito la lista dei film selezionati, il programma, le sezioni e gli incontri, e il catalogo del festival.

I biglietti per singoli appuntamenti del festival sono in prevendita sul sito e alla cassa del Lumière.

Visioni Italiane: gli incontri (a ingresso libero)

Accanto alle proiezioni di corti e documentari in concorso e alle anteprime dei nuovi autori italiani, il programma di Visioni Italiane | Festival degli esordi  (che si terrà a Bologna, dal 25 al 31 ottobre 2021) prevede anche una serie di imperdibili appuntamenti a ingresso libero dedicati ad alcune delle figure cardine del “mestiere del cinema” (“La solitudine del montatore” e “Dalla pagina allo schermo: scrivere per il cinema. Incontro con Marco Pettenello”), alle scuole di cinema in Italia e ai nuovi orizzonti del cinema nella nostra città e nella nostra regione. Ogni sera alle 19.00 in Biblioteca Renzi, poi, tavola rotonda con gli autori dei film selezionati, in collaborazione con Cinefilia Ritrovata.

Cinefilia Ritrovata per Visioni Italiane

Lunedì 25 ottobre, prima giornata di Visioni Italiane al Cinema Lumière. Si inizia nel pomeriggio con tre corti in concorso; a seguire, fino a sera, tre proiezioni speciali con Futura di Pietro Marcello, Francesco Munzi e Alice Rohrwacher, il restauro di Pater familias di Francesco Patierno e Il mostro della cripta di Daniele Misischia.

Il team di Cinefilia Ritrovata seguirà gli appuntamenti con articoli critici e condurrà uno speciale appuntamento quotidiano (ogni giorno di festival alle 19.00 in Biblioteca Renzi) in compagnia degli autori in concorso.

Prime due giornate di Visioni Italiane

Pietro Marcello e Francesco Munzi domenica al Lumière con l’anteprima di Futura.

Lunedì il Festival Visioni Italiane inaugura con il restauro di Pater Familias di Francesco Patierno e Il mostro della cripta prodotto dai Manetti Bros.

Nel pomeriggio di lunedì il doc su Adriana Lodi, presentato dalla protagonista, già assessora con Dozza e Fanti.

I giganti in anteprima al Festival Visioni Italiane. Martedì 26 ottobre, alle ore 20.30 al Cinema Lumière, anteprima del nuovo film di Bonifacio Angius, già in concorso a Locarno.

Ospiti della Cineteca: Vinicio Capossela

Giovedì 21 ottobre Vinicio Capossela è stato ospite alla biblioteca della Cineteca per la presentazione del suo ultimo libro Eclissica (Giangiacomo Feltrinelli Editore, 2021), in dialogo con Gian Luca Farinelli e Alberto Nerazzini.

Tra gli eventi speciali di Visioni Italiane | Festival degli esordi anche Trenodìa, un progetto d’arte pubblica di Mariangela Capossela e Vinicio Capossela e un film di Giulio Boato e Lorenzo Danesin (Italia/2021), in programma domenica 31 ottobre, ore 16.00, al Cinema Lumière; all’uscita dalla sala il pubblico potrà partecipare a un corteo guidato dal trenodòs Andrea Tartaglia. L’esperienza live di Trenodìa e della sua restituzione cinematografica saranno al centro della successiva conversazione, alle ore 17.30, nella Biblioteca Renzo Renz

 

 

Ospiti della Cineteca: Valerio Mastandrea

Mercoledì 20 ottobre Valerio Mastandrea ha inaugurato al Lumière la prima parte della retrospettiva che gli dedica la Cineteca, con Cresceranno i carciofi a Mimongo (un omaggio in tre parti: la prima fino al 24 ottobre, la seconda e la terza a gennaio e febbraio).

Conquistato dalla sala piena e dall’entusiasmo del pubblico, Valerio ci fa un regalo: tornerà al Cinema Lumière venerdì 22 ottobre, ore 18.30, per presentare L’odore della notte di Claudio Caligari (Italia/1998).

'Fino all'ultimo respiro' in versione restaurata

Dal 1° ottobre al Cinema Lumière il restauro di Fino all’ultimo respiro.
Distribuito dalla Cineteca di Bologna nell’ambito del progetto Il Cinema Ritrovato al cinema, il restauro dell’esordio di Jean-Luc Godard, che rese iconica la coppia Jean-Paul Belmondo e Jean Seberg. Da lunedì 4 ottobre in tutta Italia.

Il Cinema Ritrovato al cinema: 'City Hall' di Wiseman

Il “nuovo classico” di Frederick Wiseman che ci aiuta a comprendere “a cosa serve un Comune”.
Dopo l’Università di Berkeley, la National Gallery e la Public Library di New York, nel suo ultimo lavoro ritorna nella natia Boston per raccontarci ‘dal di dentro’ il governo di una grande città con l’ampio spettro di servizi che spesso diamo per scontati, dalla polizia, ai vigili del fuoco, alla sanità, fino alle politiche per la giustizia razziale, l’edilizia accessibile, le azioni sul clima.

Le prime visioni in Cineteca

Da giovedì 21 ottobre al Cinema Lumière, nuova settimana di grandi titoli in lingua originale con sottotitoli in italiano: Dune di Denis Villeneuve, il film più atteso della stagione; No Time to Die di Cary Fukunaga, venticinquesimo capitolo della più longeva saga cinematografica della storia (naturalmente, quella di James Bond), l’ultimo con Daniel Craig; City Hall, “il nuovo classico” firmato da Frederick Wiseman distribuito dalla Cineteca di Bologna nei cinema italiani.

In Sala Cervi, A Chiara di Jonas Carpignano, allievo di Martin Scorsese e straordinario regista di Mediterranea e poi di A Ciambra, e Futura di Pietro Marcello, Francesco Munzi e Alice Rohrwacher, inchiesta collettiva firmata da tre fra le più autorevoli voci del cinema italiano contemporaneo.

LuneDoc & MarteClass: si torna in sala con i grandi documentari e i classici restaurati!

Nasce a Roma il nuovo progetto “LuneDoc & MarteClass”, a cura di Circuito Cinema e Cineteca di Bologna.
Il lunedì al Quattro Fontane, il martedì al Giulio Cesare: 8 film nel mese di ottobre, dai doc di Pietro Marcello, Gianfranco Rosi, Valentina Pedicini e Frederick Wiseman ai classici restaurati di Godard, Lynch, Coppola e Fellini.

Amici più di prima: le nuove tessere della Cineteca di Bologna

Dopo un anno e mezzo di pandemia e aperture incerte, di rinnovi automatici e visioni Fuori Sala, per la stagione 2021/2022 tornano finalmente le tessere annuali Amici e Sostenitori della Cineteca di Bologna. Per ricominciare a vivere tutti insieme l’esperienza del Cinema nel luogo che gli spetta di diritto: la sala cinematografica!

Disponibili online e alla cassa del Lumière le tessere Amici della Cineteca, Sostenitore Bianco e Nero e Sostenitore 3D.

Il Cinema Ritrovato 2021... un'edizione da riscoprire!

Sono online, consultabili gratuitamente sul canale YouTube della Cineteca di Bologna, le Lezioni di Cinema e gli Incontri sul restauro nel programma della XXXV edizione del festival “Paradiso dei cinefili”.

Sotto le stelle del Cinema 2021: l’eccezione culturale di Bologna

Nella seconda stagione dell’epoca Covid, più di 1.000 persone a sera in Piazza Maggiore e 400 alla LunettArena.

Cinquanta sere di grande cinema dal 21 giugno a oggi con ospiti stellari, da Isabella Rossellini a Isabelle Huppert.

Farinelli: “Quante altre città italiane hanno questa voglia di cultura?”

Edizioni Cineteca | 'Chaplin' di Peter von Bagh

È disponibile per Edizioni Cineteca l’edizione italiana di Chaplin, l’ultima opera del critico e storico del cinema Peter von Bagh, per quindici anni direttore artistico del Cinema Ritrovato. Uno studioso inimitabile si confronta con uno dei cineasti e delle figure più influenti della cultura del Novecento.

Il risultato è una lettura dove si fondono sapere storico, vocazione letteraria e ricerca archivistica, dove ogni film risplende in una nuova, personale interpretazione, con speciale attenzione ai primi anni della carriera chapliniana, mai oggetto di una ricognizione così profonda.

Le nostre sale

Cinema Lumière |
Sala Mastroianni

Cinema Lumière |
Sala Scorsese

Sala Cervi