ALPS

(Alpeis, Grecia-Francia-Canada-USA/2011) di Yorgos Lanthimos (94')

Alps è un’organizzazione i cui membri impersonano defunti per l’ambigua consolazione dei parenti. “Riconosciamo bene, in questo modo assurdo di evocare il dolore del lutto, il gesto sfrontato e audace del giovane cinema greco: il rifi uto del realismo e del racconto lineare, la composizione in sequenze autonome, i lunghi piani sequenza fi ssi che sembrano registrare un mondo privo di umanità, di senso o di affetto” (“Les Inrockuptibles”).