Io, lui, lei e l’asino

(Antoinette dans les Cévennes, Francia/2020) di Caroline Vignal (95')

Nell’ambito di Rendez-Vous, festival del nuovo cinema francese

Antoinette aspetta l’arrivo dell’estate per trascorrere una settimana romantica con il suo amante. Ma all’ultimo momento lui preferisce un’escursione in famiglia nelle Cévennes. Sola e abbandonata, Antoinette decide di partire anche lei, sul cammino di Stevenson. Al suo arrivo non c’è traccia del suo uomo, ma si ritrova a tu per tu con Patrick, un asino recalcitrante che l’accompagnerà in un viaggio davvero singolare.
Un divertente racconto di emancipazione che ha entusiasmato il pubblico francese e che ha coronato la protagonista – la sensazionale Laure Calamy – con il Premio César 2021.