H 18.00
Giovedì
25 Nov 2021

Cenere e diamanti

(Popiół i diament, Polonia/1958) di Andrzej Wajda (103')
Lumière: una storia di incontri

Nel maggio nel 1945 il partigiano nazionalista ‘bianco’ Maciek (Zbigniew Cybulski, nel ruolo che lo consacrò come il ‘James Dean polacco’) riceve l’ordine di uccidere un vecchio dirigente comunista al rientro in patria dopo anni di esilio. Non ci sono eroi in questa opera-manifesto della cosiddetta scuola polacca, che anticipa il nuovo cinema degli anni Sessanta. Sostenuto da un ritmo incalzante, è il film della delusione, dell’amarezza e dello scacco di un’intera generazione uscita dal terrore dell’occupazione, in cui “i fantasmi, i sogni e gli incubi individuali si distillano in una commedia realistica venata di simbolismo visionario” (Peter von Bagh). (ac)

Restauro:
Restaurato da Studio Filmowe Kadr, sotto la supervisione artistica di Andrzej Wajda e Jerzy Wójcik
Lingua
Versione originale con sottotitoli in italiano
Lingua: polacco