GENESIS 2.0

(Svizzera/2018) di Christian Frei e Maxim Arbugaev (113')

Nelle remote isole a nord della Siberia, dove lo scioglimento del permafrost rende più facile riportare alla luce resti di mammut sepolti da migliaia di anni, c’è chi dissotterra le zanne per rivenderle sul mercato cinese e c’è un gruppo di scienziati che sogna di riportare in vita il mastodonte estinto. Uno scenario che pare l’incrocio fantascientifico tra una nuova febbre dell’oro e una biotecnologia alla Jurassic Park, ma di cui il documentario dello svizzero Christian Frei (già candidato Oscar per War Photographer) e del russo Maxim Arbugaev esplora fino in fondo, e con la tensione di un thriller, gli ambigui risvolti etici.

Dal Cinestore Cineteca

Dawson City - Il tempo fra i ghiacci

Dawson City, Yukon, Canada.
Acquista