H 16.30
Mercoledì
17 Feb 2021

Il prigioniero coreano

(Geumul, , Corea del Sud/2016) di Kim Ki-duk (116')
Cinema Lumière in streaming

Questa proiezione è disponibile anche in versione con doppiaggio in italiano

#iorestoinSALA

Ricordiamo Kim Ki-duk con Il prigioniero coreano, film del 2016 presentato alla Mostra del Cinema di Venezia. “Mi sento più sudcoreano o più coreano? Mi sento, semplicemente, coreano”. Le parole pronunciate da Kim Ki-duk sembravano prevedere il disgelo tra le due Coree. Il prigioniero coreano rappresenta lo stato di tensione tra Sud e Nord. A pagarne le conseguenze, con risvolti drammatici e talora grotteschi, è un povero pescatore del Nord, che involontariamente sconfina a Sud con la sua barca. Un film di denuncia in cui non c’è, come in molto cinema del regista, la violenza dell’uomo sull’uomo, ma quella, speculare tra Nord e Sud, dell’istituzione sul cittadino.

Puoi approfondire su:
Lingua
Versione originale con sottotitoli in italiano