H 20.15
Lunedì
25 Apr 2022

LA TERRA

(Zemlja, URSS/1930) di Aleksandr Dovženko (83')
Ucraina

Accompagnamento al pianoforte di Daniele Furlati 

Ucraina, 1929. In un villaggio un gruppo di contadini si unisce in cooperativa per sfruttare al meglio le fertili terre grazie all’uso delle nuove tecniche. La decisione di arare anche i terreni incolti dei kulaki porta alla violenta reazione di questi ultimi che sfocia nell’uccisione di un giovane contadino. Dramma epico sulla collettivizzazione in Unione Sovietica, il capolavoro di Dovženko mette in secondo piano le ragioni della propaganda (sarà sprezzantemente tacciato in patria di ‘panteismo’ e di ‘scorrettezza’ ideologica) a favore di una lirica esaltazione dell’armonia fra uomo e natura.

Lingua
Versione originale con sottotitoli in italiano
Formato
Pellicola
Rassegne