H 20.00
Giovedì
24 Nov 2022

L’immensità

(Italia-Francia/2022) di Emanuele Crialese (97')
Cinema del presente

Nella Roma in mutamento degli anni Settanta, Adriana, figlia maggiore di due genitori che non si amano (Penélope Cruz e Vincenzo Amato), rifiuta nome e identità: si sente e vuole essere riconosciuta come maschio. Quinto film di Crialese, e il più dichiaratamente autobiografico. “Pubertà, passaggio all’età adulta, angoscia della sessualità, odio del proprio corpo e volontà di farlo sparire, L’immensità è un ritratto di un’adolescente alla ricerca di sé che non affonda nella carne ma nella psicologia della protagonista. […] Film intimo e segreto come una confessione” (Marzia Gandolfi).

Puoi approfondire su:
Lingua
Lingua: italiano