H 10.30
Domenica
23 Gen 2022

L’impareggiabile Godfrey

(My Man Godfrey, USA/1936) di Gregory La Cava (95')
Domenica Matinée. Vogliamo ridere!

Un film filosofico: la dialettica servo-padrone in un appartamento di Park Avenue. Una svitata storia d’amore: Carole Lombard scova William Powell in uno slum, lo porta a casa, ne fa il proprio maggiordomo, lo insegue tra saloni e corridoi con gli occhioni sollevati in adorazione. Un sofisticato racconto morale: la storia d’un vagabondo che, in virtù di naturale autorevolezza, insegna l’arte di vivere e sopravvivere a una famiglia di ricchi squinternati, senza che l’eleganza del paradosso faccia dimenticare lo scenario d’umiliazione sociale che lo ha reso possibile. La Cava è un maestro e il finale è veramente di sinistra (più Renoir che Capra). I titoli di testa fondano il genere bright lights big city e sono i più belli del decennio. Primo film per cui venne impiegato, da un anonimo recensore, il termine screwball comedy. (pcris)

Lingua
Versione originale con sottotitoli in italiano
Lingua: inglese
Info biglietteria

Intero € 6,00

Riduzioni

Amici e Sostenitori Cineteca € 4,50
Studenti e over 60 € 4