LUMIÈRE! LA SCOPERTA DEL CINEMA

(Francia/2015) di Thierry Frémaux (93')

Due appuntamenti al mese fino a maggio, otto coppie di film tra muto e sonoro per ripercorrere la storia del cinema scoprendo legami evidenti tra film apparentemente lontani. Partiamo dai Lumière e da Gianfranco Rosi, con l’invenzione della realtà. Nel 1895 i Lumière inventano il cinematografo, la macchina magica capace di riprendere il mondo. I loro operatori, inviati ai quattro angoli della terra, danno inizio alla più grande avventura della modernità: catturare la vita, interpretarla, raccontarla. Città, paesaggi, uomini, donne, bambini, animali, il lavoro, il gioco, il mare, la folla, la solitudine: la bellezza luminosa e potente di queste vedute lascia ancora senza fiato.
114 film realizzati tra il 1895 e il 1905, i pochi che tutti conoscono (l’uscita dalle officine, l’arrivo del treno, l’innaffiatore innaffiato, tutta Parigi ai nostri piedi salendo sulla torre Eiffel) e tante gemme sconosciute, presentati nel nuovissimo restauro digitale in 4K. Con la voce narrante di Valerio Mastandrea.

Dal Cinestore Cineteca

LUMIÈRE!

Nel 1895 i Lumière inventano il cinematografo, la macchina magica capace di riprendere il mondo
Acquista