H 22.30
Venerdì
17 Set 2021

Mondocane

(Italia/2021) di Alessandro Celli (110')
keyboard_arrow_left keyboard_arrow_right
Nella Taranto di un futuro prossimo, dilaniata dalla povertà e dallo scontro tra bande criminali, due tredicenni orfani sognano d’entrare a far parte della gang delle Formiche (capeggiata da Alessandro Borghi). Presentato alla Settimana della Critica di Venezia, l’esordio nel lungometraggio di Alessandro Celli, già autore di corti e sceneggiatore, s’ispira non tanto alla fantascienza distopica quanto all’attualità del dibattito sulle sorti dell’Ilva. “Ho immaginato un fallimento sociale, la regressione a un Terzo Mondo dai grandi contrasti. Dal punto di vista visivo ho scelto colori caldi, prendendo a riferimento il cinema latino-americano. Ispirandomi alle sue atmosfere e alle sue assurde contraddizioni ho cercato di raccontare il sogno dei nostri ragazzi nel momento in cui si realizza, dal loro punto di vista”.
Lingua
Lingua: italiano