Sacrificio

(Offret, Svezia-Gran Bretagna-Francia/1986) di Andrej Tarkovskij (149')

Mentre festeggia il compleanno sull’isola in cui s’è ritirato con la famiglia, l’anziano intellettuale Alexander apprende dello scoppio di una guerra nucleare. Rivolge la sua preghiera a Dio, offrendogli tutto ciò che ha, per fermarla. Ultimo film di Tarkovskij prima della prematura scomparsa, ne rappresenta il testamento artistico. Parabola religiosa dai profondi echi bergmaniani, richiama il maestro del Settimo sigillo anche per la presenza dei suoi fedeli Erland Josephson e Sven Nykvist, che fotografa in tinte livide i paesaggi dell’isola svedese di Gotland. Premio speciale della giuria a Cannes.