H 20.30
Giovedì
11 Feb 2021

Sqizo

(USA-Italia/2020) di Duccio Fabbri (70')
Cinema Lumière in streaming
Prima Visione
#iorestoinSALA

Squizo è la storia di Louis Wolfson, “scrittore americano di lingua francese” che ha affascinato una generazione di intellettuali, da Sartre a de Beauvoir, da Lacan a Deleuze fino ai contemporanei Paul Auster e Jean-Marie Le Clézio. Scommettitore incallito e ribelle a qualsiasi forma di costrizione sociale, nonostante la notorietà, continua la sua vita ai margini, fino a decidere, a settantadue anni, ossessionato dalle possibilità di altre forme di vita nell’universo, di trasferirsi a Porto Rico, vicino al più grande radiotelescopio del mondo. Qui diventa improvvisamente milionario vincendo la lotteria nazionale, salvo perdere tutto per aver affidato il suo denaro ad investitori sbagliati. Oggi vive nell’appartamento numero 314 di un decadente affittacamere costruito negli anni cinquanta a San Juan. Il rombo dei motori provenienti dal vicino aeroporto accompagna la sua solitaria battaglia legale contro gli speculatori da cui ritiene di essere stato truffato.

Lingua
Lingua: italiano