H 21.00
Venerdì
22 Ott 2021

Stalker

(URSS-Germania/1979) di Andrej Tarkovskij (162')
Cinema di preghiera. Integrale Tarkovskij

Tarkovskij, nel suo ultimo film sovietico, sublima la fantascienza in un labirinto allucinato e allegorico. Lo ‘stalker’ è il ‘povero di spirito’ che accompagna due intellettuali (uno scrittore e uno scienziato) nel cuore della Zona, dove una forza misteriosa concede agli uomini di esaudire i desideri più intimi. Il viaggio diviene specchio di una contemporaneità in cui solo i più umili riescono a conservare il senso di attesa e di fiducia in miracoli ormai inaccettabili per il razionalismo scientifico e lo scetticismo decadente. Il sacro, come sempre, sbigottisce.

Lingua
Versione originale con sottotitoli in italiano