H 10.30
Domenica
18 Ott 2020

VOLEVO NASCONDERMI

(Italia/2020) di Giorgio Diritti (120')
Incontro con Giorgio Diritti, Carlo Degli Esposti, Marco Biscarini e Daniele Furlati

Prima della proiezione, assegnazione del Premio Gino Agostini. Cinema e democrazia, dedicato alla memoria dello storico esercente, distributore e produttore bolognese.
Interverranno Cristina Bragaglia Giacomo Manzoli
Consegna il premio Matteo Lepore

Prima della proiezione, specialty coffee e pasticceria del Forno Brisa per tutti gli spettatori.

Arriva finalmente al Lumière il film di Diritti dedicato al pittore Ligabue. Toni, figlio di un’emigrante italiana, respinto in Italia dalla Svizzera dove ha trascorso un’infanzia e un’adolescenza difficili, vive per anni in una capanna sul Po senza mai cedere alla solitudine, al freddo e alla fame. L’incontro con lo scultore Renato Marino Mazzacurati è l’occasione per avvicinarsi alla pittura e l’inizio di un riscatto: l’arte è il tramite per costruire la propria identità, la vera possibilità di farsi riconoscere e amare dal mondo. ‘El Tudesc’, come lo chiama la gente, uomo solo, rachitico, brutto, sovente deriso e umiliato, diventa il pittore immaginifico che dipinge il suo mondo fantastico di tigri, gorilla e giaguari, stando sulla sponda del fiume. Quella di Ligabue è una ‘favola’ in cui emerge la ricchezza della diversità e le sue opere si rivelano nel tempo un dono per l’intera collettività. Orso d’argento come migliore attore a Elio Germano all’ultima Berlinale.

Lingua
Versione originale con sottotitoli in italiano
Lingua: italiano