Approfondimenti

Dal locale al globale. Alice Rohrwacher e JR, un percorso a doppio senso

Sappiamo di vivere in tempi difficili e quanto mai incerti, ma una cosa ora è garantita: la ventiseiesima edizione del festival Visioni Italiane riuscirà finalmente a vedere la luce. Si svolgerà interamente online e a inaugurarla il 16 novembre alle 19.00 sarà una visione speciale con ospiti altrettanto speciali: stiamo parlando di Omelia contadina

Il disagio delle informazioni nella narrazione e la tradizione come origine del racconto

Una tradizione di famiglia e Accamòra, due cortometraggi in concorso a Visioni Italiane, raccontano lo stesso tema, quello della tradizione, scegliendo di adottare strade narrative opposte. Il primo, opera di Giuseppe Cardaci, ci mostra una famiglia ferita, colpita dalla perdita della madre/moglie, …

'Luca + Silvana', online la prima del documentario bolzanino

La cornice è quella prestigiosa del festival Visioni Italiane – Festival degli Esordi, concorso nazionale per corto, mediometraggi e documentari alla sua ventiseiesima edizione che si svolgerà, dopo due rinvii dovuti al lockdown di marzo e alle restrizioni nuovamente imposte in ottobre, online sulla piattaforma MYmovies il 20 novembre alle 19.30…

Intervista a Francesco Lagi

Francesco, come ha conosciuto Massimiliano e Moreno Verga? Perché ha deciso di raccontare la loro storia?

Zigulì nasce come libro. Un libro che Massimiliano ha scritto in forma di diario, di appunti, di impressioni sul rapporto fra lui e il figlio Moreno. Insieme a Francesco Colella (co-fondatore e attore della compagnia Teatrodilina) abbiamo trovato questo libro…

Mercoledì 18 a Visioni Italiane il film con Sandra Milo
e la storia bolognese Siluri

Gli appuntamenti di mercoledì 18 novembre: il film sui mandriani con Sandra Milo e la storia bolognese Siluri, raccontata da Francesco Merini e Bernardo Bolognesi…

The Observer, Marisol e Omelia contadina su Cinefilia Ritrovata

Tre nuovi approfondimenti dedicati a Visioni Italiane disponibili sul blog del magazine della passione per il cinema della Cineteca di Bologna…

Sealand di Vincenzo Campisi | Visioni Acquatiche

Se negli Stati Uniti degli anni Dieci per raccontare l’epopea della Nascita di una nazione il pioniere del linguaggio cinematografico David Wark Griffith impiegò tre ore abbondanti, al più modesto Vincenzo Campisi bastano e avanzano undici minuti per raccontare i fatti memorabili che portano alla proclamazione di indipendenza dei quattro chilometri quadrati di Sealand

Omelia contadina: il nutrimento che viene dalla terra come opera d'arte

Lunedì 16 novembre ha inaugurato la 26° edizione di Visioni Italiane Omelia contadina. Alice Rohrwacher e JR hanno incontrato il direttore della Cineteca di Bologna, Gian Luca Farinelli, assieme a Emanuele e a Elisa, due dei protagonisti di questa azione collettiva, allo scopo di presentare l’opera e far luce sul significato profondo che essa veicola…

Report 17 novembre 2020 | Film di ieri, registi di domani

Uno dei tratti fondanti e distintivi di Visioni Italiane è quello di far conoscere, incontrare e presentare al pubblico i giovani autori di oggi, coloro che saranno con molta probabilità anche gli autori del cinema italiano del futuro…

Educazione parentale e homeschooling: intervista epifanica a Valentina Olivato

Nel documentario si indaga il concetto di educazione libertaria. È necessario secondo Lei fare una differenza tra istruzione ed educazione libertaria? Se sì, quale?
Secondo me in principio c’è la differenza tra la scelta di questa famiglia e l’educazione a cui noi siamo abituati, legata al contesto scolastico, che è l’assenza delle istituzioni…

Notre Territoire di Mathieu Volpe

Notre Territoire parla delle condizioni di vita e di lavoro degli immigrati in una località pugliese, Rignano, dove il regista ha passato la sua infanzia. Però, come ammette lui stesso, i ricordi infantili non includevano quelle immagini dei lavoratori sui campi, la loro situazione precaria e la routine da braccianti che ha scoperto da adulto…

Intervista a Rita Andreetti

Come è nata la tua passione per il cinema e la cultura asiatica in generale?

Sono sempre andata al cinema e ho capito subito dopo le scuole superiori che poteva anche diventare una professione. Ho iniziato a lavorare nel cinema a Bologna, fino a quando non ho lasciato l’Italia…

Zigulì tra paternità e commozione

Prodotto da Meproducodasolo e Rai Cinema, con il sostegno di Lombardia Film Commission e distribuito da Istituto Luce, Zigulì è un commovente documentario che parla di paternità e disabilità, diretto da Francesco Lagi…

Apollo 18 | Visioni Acquatiche

È curioso: la finissima polvere che ricopre il suolo lunare ricorda molto da vicino la sabbia terrestre. E proprio sulla Terra, in una non ben identificata spiaggia della Penisola, avviene la collisione di due mondi, lontani e diversi solo in superficie…

Report 18 novembre 2020 | Film di ieri, registi di domani

L’argomento che occupa quasi interamente l’ora dell’incontro telematico è una delle questioni forse più curiose della creazione, ovvero da dove viene l’ispirazione che muove l’artista. Da cosa nasce l’esigenza di raccontare? Dove e come trova il filmaker il soggetto del suo film? …

Premio Mutti | Il cinema migrante

Nato dodici anni fa grazie a una visione pionieristica e con la forte volontà di andare alla ricerca di talenti artistici che difficilmente troverebbero la possibilità di esprimersi, il Premio Mutti. Il cinema migrante (promosso da Associazione Amici di Giana, Fondazione Cineteca di Bologna, Archivio delle Memorie Migranti e Fondazione Pianoterra onlus) ha annunciato, nell’ambito del festival Visioni Italiane, il vincitore dell’edizione 2020…

Sabato 21 a Visioni Italiane | Incontri con Giorgio Diritti, Paolo Mereghetti, Alessandro Haber

Il festival Visioni Italiane (online su MYmovies fino al 22 novembre) accoglie domani due film di due maestri del cinema italiano, realizzati nell’ambito del progetto di alta formazione Fare Cinema di Bobbio: Passatempo di Gianni Amelio e Zombie di Giorgio Diritti (sabato 21 novembre, ore 18, con l’intervento dello stesso Giorgio Diritti)…

Report | Incontro con Matteo Lepore, Manetti Bros. e Gian Luca Farinelli

Marco e Antonio Manetti, i due cineasti romani che hanno adottato Bologna, si affacciano a Visioni Italiane. I registi sono nuovamente in città, sempre impegnati a girare qualcosa – che sia il nuovo L’ispettore Coliandro o altro – e ieri hanno partecipato all’incontro online mediato dal direttore Gian Luca Farinelli, nel quale è intervenuto anche l’assessore alla cultura di Bologna Matteo Lepore…

Report 19 novembre 2020 | Film di ieri, registi di domani

Sono sette i registi invitati al terzo incontro: Maria Boldrin e Beatrice Baldacci, che hanno i loro lavori in concorso nella sezione Visioni Doc, e Giulia Di Battista, Antonello Schioppa, Simone Bozzelli, Giulio Mastromauro e Michelangelo Fornaro, che con i loro corti di finzione competono, invece, nella sezione Visioni Italiane.
Ad affiorare durante il meeting sono tematiche che inaspettatamente, vista l’eterogeneità dei lavori presentati, accomunano alcuni di loro…

Roma Algerina e Milano Eritrea: doppia premiazione per il Premio Mutti 2020

Giovedì sera si è tenuta la premiazione del Premio Gianandrea Mutti, organizzato dall’Associazione Amici di Giana, Fondazione Cineteca di Bologna, Archivio delle Memorie Migranti (AMM) e Fondazione Pianoterra onlus. 
I vincitori di quest’anno sono stati: Mounir Derbal per la realizzazione del cortometraggio Nel Blu, mentre il Premio per la Creatività è andato ad Ariam Tekle per il documentario Through my lens…

Il found footage e il cinema di famiglia, Theodor e The Childhood Experience su Cinefilia Ritrovata

Sul magazine della passione per il cinema della Cineteca di Bologna diretto da Roy Menarini, tre nuovi articoli dedicati al Festival degli esordi…

Life is But a Dream di Margherita Pescetti

Nel cuore della notte, seduti nel retro di un’auto che percorre una strada appena illuminata, ascoltiamo una voce che ci spiega la complicità, o anche il suggerimento delle autorità israeliane, prima dello stabilimento dell’avanguardia di quello che diventerà nel tempo l’ennesimo pezzo di territorio palestiniano occupato…

L’ossessione del corpo e dello sguardo | Intervista a Simone Bozzelli

Già accolti positivamente dalla critica, Amateur e J’ador sono due racconti che mettono in dialogo l’amore per il reale e l’immaginario delle arti visuali e si muovono in una visione autoriale tanto personale quanto ricca di riferimenti al grande cinema della contemporaneità…

Domenica 22 a Visioni Italiane | Incontri con Jasmine Trinca, Alba Rohrwacher, Alice Rohrwacher

Giornata conclusiva per la 26ª edizione del festival Visioni Italiane: domenica 22 novembre, alle ore 17.30, vedremo l’esordio alla regia per Jasmine Trinca con il cortometraggio Being My Mom, per il quale sceglie il volto di Alba Rohrwacher…

Report 20 novembre 2020 | Incontro con Valia Santella

Il primo argomento di discussione è stata la trasformazione radicale che il cinema sta subendo a causa della pandemia globale. Valia Santella ha parlato della sua professione, quella di sceneggiatrice, affermando che la televisione e le piattaforme avranno un ruolo preponderante rispetto al cinema…

Report 20 novembre 2020 | Film di ieri, registi di domani

Il 20 novembre 2020 all’interno del festival Visioni Italiane, alla sua ventiseiesima edizione, attualmente in corso sulla piattaforma MYmovies si è tenuto il quarto incontro con gli autori esordienti del nuovo cinema italiano. Tra gli ospiti vi erano il regista di Mia Sorella Saverio Cappiello, Rafael Farina Issas de I Santi Giorni, Gianluca Santoni de Indimenticabile, Edgardo Pistone de Le Mosche e Margherita Pescetti del documentario Life Is But a Dream della sezione Visioni Doc…

Report 21 novembre 2020 | Film di ieri, registi di domani

Nel pomeriggio assolato di sabato 21 novembre 2020, penultimo giorno della ventiseiesima edizione di Visioni Italiane, il direttore della Cineteca di Bologna Gianluca Farinelli e la direttrice e selezionatrice del festival Anna Di Martino hanno incontrato, seppur virtualmente, alcuni autori dei film in concorso…

L’imprevedibilità di un sogno. Luca + Silvana

Luca e Silvana hanno la sindrome di Down, vivono a Bolzano e da quando si sono conosciuti hanno subito capito che volevano passare la loro vita insieme. Silvana ha avuto altri fidanzati nella sua vita ma Luca è il primo che ha scritto una lettera alla madre di Silvana per presentarsi e chiederle la mano della figlia…

Crescere sul web: da Margherita e Giulia a Ryan Kaji.
Il fenomeno delle piccole star di YouTube

Da quando internet è entrato a far parte del nostro quotidiano ha rivoluzionato le nostre abitudini, sia nel tempo libero che al lavoro. Anche il mondo dell’infanzia ha subito profondi mutamenti: infatti il web, e più nello specifico YouTube, è diventato lo strumento di intrattenimento maggiormente utilizzato dai bambini…

La mamma era una grande arca

L’edizione del festival Visioni italiane 2020 ha accolto in maniera plurale la tematica genitori-figli, soffermandosi in particolare sullo sguardo al femminile. Cosa sono, cosa lega e cosa separa una madre e una figlia? Presentato all’ultima Mostra del Cinema di Venezia, Being my mom è l’opera prima di Jasmine Trinca, pluripremiata attrice italiana, che in questa occasione ha deciso di mettersi dietro l’obiettivo…

La vita nel 2020 tra lockdown e creatività

Il 2020 verrà ricordato sicuramente come l’anno in cui abbiamo guardato le nostre case con occhi diversi. Per indagare le cause bisogna fare un passo indietro, ricordando tristemente la pandemia generata dal Coronavirus: un evento storico che ha colpito e ammutolito l’intero pianeta…

Report 22 novembre 2020 | Film di ieri, registi di domani

Il 22 novembre 2020 all’interno del festival Visioni Italiane, alla sua ventiseiesima edizione, si è tenuto l’ultimo incontro della settimana con gli autori esordienti sulla piattaforma MYmovies. Tra gli ospiti vi erano…

Report 22 novembre 2020 | PREMIAZIONI

Buona la terza. L’edizione 2020 del festival Visioni Italiane è stata portata finalmente al traguardo…

Documenti d'identità. Storie dal Premio Mutti

Il Premio Gianandrea Mutti rappresenta un unicum nel panorama cinematografico italiano non solo per modalità e artisti coinvolti, ma di riflesso per l’efficacia con la quale esorta lo spettatore a soffermarsi su alcuni aspetti, che fatalmente reiterano nella storia dei progetti vincitori…

Visioni Italiane | I video degli incontri della 26° edizione

Si è conclusa, domenica 22 novembre, la ventiseiesima edizione di Visioni Italiane, lo storico festival degli esordi dedicato ai corti e mediometraggi di finzione e ai documentari. Di seguito, proponiamo una raccolta dei video degli incontri che si sono susseguiti nel corso del festival, per ordine di programmazione…

Life is But a Dream, Mara Cerri, Being My Mom e la costrizione poetica su Cinefilia Ritrovata

Sul magazine della passione per il cinema della Cineteca di Bologna diretto da Roy Menarini, tre nuovi articoli dedicati a Visioni Italiane…

Zombie di Giorgio Diritti

Zombie, il nuovo lavoro di Giorgio Diritti, è stato l’evento conclusivo della Settimana della Critica alla Mostra del cinema di Venezia ed è stato presentato anche durante la ventiseiesima edizione del festival Visioni Italiane. L’idea nasce dalla collaborazione con i ragazzi che seguivano il corso di sceneggiatura alla Fondazione Bellocchio, a cui il regista ha chiesto di raccontare qualcosa di vicino alle loro esperienze…

Sguardo politico e sguardo poetico. I corti di Alice Rohrwacher

C’è un luogo mappato sulle cartine d’Italia, al confine tra il Lazio e l’Umbria, che fa da sfondo alle ultime due opere della regista italiana Alice Rohrwacher: l’altopiano dell’Alfina. Omelia contadina e  Quattro strade germogliano sotto uno stesso lembo di cielo, da un pezzo di terra che è naturale solo in apparenza…