Sabato 21 a Visioni Italiane | Incontri con Giorgio Diritti, Paolo Mereghetti, Alessandro Haber

Il festival Visioni Italiane (online su MYmovies fino al 22 novembre) accoglie domani due film di due maestri del cinema italiano, realizzati nell’ambito del progetto di alta formazione Fare Cinema di Bobbio: Passatempo di Gianni Amelio e Zombie di Giorgio Diritti (sabato 21 novembre, ore 18, con l’intervento dello stesso Giorgio Diritti).

Passatempo si apre con un professore in pensione fa colazione al tavolino di un bar all’aperto. Viene raggiunto da un ragazzo del Mali, pronto al “gioco” che il professore deve condurre. Si tratta di una gara di enigmistica, ma c’è una variante che rende la prova impossibile: indovinare le soluzioni prima ancora che venga posto il quesito.

Zombie è ambientato il giorno di Halloween. All’uscita di scuola, Camilla trova la madre Paola, che l’accompagna in pasticceria dicendole di prendere ciò che vuole: è un giorno speciale. Una volta a casa, Paola traveste la figlia da zombie. Attraverso un cappuccio con due fori sugli occhi, Camilla osserva il paese animarsi per la festa dei morti.

Alle ore 18.30, incontro con Paolo Mereghetti, autore dell’ormai mitico Dizionario del film: oggi ha ancora senso la critica cinematografica? Questa e molte altre domande verranno rivolte all’unico critico italiano con l’articolo, IL Mereghetti.

Alle ore 20, un intero programma di film realizzati o ambientati durante il lockdown, tra i quali il cortometraggio di Alessandro Haber 27 marzo 2020.

Alle ore 21.30, Mara Cerri e Magda Guidi presenteranno invece il loro nuovo lavoro d’animazione, Sogni al campo.